La stanza

.

Per me sola

– oltre la censura.

.

Fuori dal controllo degli “acconténtati”!

che legano – viva o morta –

ogni bambina che si rispetti.

.

Sogno un mondo senza colpe

senza la miseria del guardarsi le spalle

ritornando a casa la sera.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...